Parole sante...

Vivere è la cosa più rara al mondo.
La maggior parte della gente esiste, e nulla più. (Oscar Wilde)
- - - - - - - - - - - - - - - -

Copertina

Copertina

Aurelio Galleppini ~ ‘Tex Willer e i suoi pards’

domenica 4 ottobre 2009

Swansea-QPR 2-0: La dolce vendetta di Sousa

Si chiamano Gower e Trundle le pugnalate che Paulo Sousa sferra al suo ex-QPR, club con il quale è aperto anche un contenzioso giudiziario. Il 2-0 consente ai gallesi di ritrovare la vittoria sui londinesi dopo 44 anni e di agganciarli in classifica. Determinanti le espulsioni, per doppio cartellino giallo, di Rowlands (53’) e Watson (77’).

La gara è tesa e giocata a buoni ritmi. Soprattutto per merito degli ospiti che nel primo tempo si mettono in evidenza per un possesso di palla tanto importante quando sterile. Lo Swansea bada soprattutto a contenere, gioca di rimessa sprecando buone chances con Pratley e Dobbie, ed arriva indenne all’intervallo.

Ad inizio ripresa De Vries è strepitoso su Simpson al 48’ e Routledge al 52’. Pochi secondi dopo il match ha una sterzata: Rowlands rimedia il secondo giallo per fallo su Dyer. La superiorità numerica moltiplica l'energia dei padroni di casa che iniziano a farsi vedere con maggiore insistenza dalle parti di Cerny. Al 60’ Trundle rileva Butler e dall’altra parte Faurlin subentra a Vine: la mossa vincente è quella del tecnico portoghese. Al 74’ il Liberty Stadium esplode di entusiasmo mentre Gower dall’area piccola trova l’angolino sinistro della porta avversaria su assist di Rangel. Al 76’ Magilton prova a rimettere in carreggiata l’incontro gettando nella mischia Taarabt e Pellicori per Buzsaky e Simpson non proprio in giornata di grazia. Ma neppure due minuti più tardi i Rangers si ritrovano addirittura in nove per la seconda ammonizione comminata a Watson. A questo punto gli Swans attendono il momento buono per mettere al tappeto un avversario ormai alle corde. L’attimo giusto capita a Trundle all’85’ che, da posizione ravvicinata, è libero di sfruttare al meglio un assist dell'onnipresente Dyer.


Swansea City: de Vries, Williams, Tate, Britton, Pratley (Lopez 86), Dyer, Dobbie (Beattie 72), Monk, Rangel, Gower, Butler (Trundle 61).
Subs not used: Orlandi, van der Gun, Cornell, Richards.
Scorers: Gower (74), Trundle (85).
Bookings: Gower (74).
QPR: Cerny, Stewart, Leigertwood, Routledge, Vine (Faurlin 61), Buzsaky (Taarabt 76), Gorkss, Rowlands, Watson, Simpson (Pellicori 76), Borrowdale.
Subs not used: Ramage, Mahon, Heaton, Ephraim.
Bookings: Rowlands (37 & 53), Gorkss (42), Watson (72 & 77)
Red Cards: Rowlands (53), Watson (77).
Referee: Mr K D Hill.
Attendance: 14.444 (602).

Nessun commento: