Parole sante...

Vivere è la cosa più rara al mondo.
La maggior parte della gente esiste, e nulla più. (Oscar Wilde)
- - - - - - - - - - - - - - - -

Copertina

Copertina

Aurelio Galleppini ~ ‘Tex Willer e i suoi pards’

sabato 24 ottobre 2009

Derby County-QPR 2-4: Gli irresistibili SuperHoops conquistano la zona playoff

Sotto di due reti firmate Dickov (10') e Savage (36'), i Rangers non si perdono d'animo e e accorciano le distanze con una punizione di Taarabt a cinque minuti dal riposo. Nel secondo tempo Mahon riporta subito il match in equilibrio aprendo la strada al sorpasso di Simpson (59') e al definitivo 2-4 di Buzsaky (90'). Questa terza vittoria consecutiva, ottenuta segnando un poker di reti, vale l'accesso nei 'top six'. E con la sfida al Crystal Palace da recuperare...

Il Derby scende in campo intenzionato a sorprendere e ci riesce già dopo 10': Savage veste i panni di suggeritore per Dickov che, in mezzo all'area, trova l'angolino basso destro. Al 18' Cerny spegne le velleità di Hulse, ma è sempre il 35enne gallese ad apparire il più scatenato. Da buon capitano Savage si propone, accelera la manovra e, al 36', mette la firma sul 2-0 con una punizione che sorprende l'immobile portiere ospite. Il doppio svantaggio potrebbe mettere in ginocchio molte squadre ma non i Queens Park Rangers di questi tempi. La reazione è immediata. A una manciata di minuti dal riposo Taarabt, con un destro ad effetto su tiro franco da lui stesso guadagnatosi nei venti metri, tiene a galla i suoi. Prima del thè caldo Simpson e Borrowdale cercano l'aggancio trovando soltanto Bywater.

Il pareggio è rinviato solo cento secondi dopo il rientro in campo: Mahon riceve da Routledge e, indisturbato, realizza il 2-2 con un tiro centrale. I Rangers ora ci credono sempre più e, come per inerzia, al 58' è Simpson a mettere la freccia scartando un paio di giocatori e calciando nell'angolino sinistro della porta. La rivoluzione dello score accende la voglia di muovere le pedine dei due allenatori: Magilton toglie Ramage per Leigertwood. Clough replica con Livermore, Pearson e Davies dentro per Stoor, Hughes e Dickov. La gara si mantiene a buoni livelli con la formazione di casa che tiene alto il baricentro in cerca dell'occasione propizia. Al 73' è però Taarabt a provarci senza fortuna da una dozzina di metri. E' il suo ultimo sussulto prima di far spazio ad Agyemang entrato insieme a Vine per sostituire Simpson. Gli Hoops conquistano il predominio territoriale ma i Rams non intendono porgere l'altra guancia. Davies al 79' e Hulse all'84' difettano di mira. A far calare definitivamente il sipario è suo malgrado Moxey che, proprio allo scadere, spinge in area Routledge. Mr. Haywood decreta il penalty, uno zuccherino per Buzsaky che trasforma con la solita potenza fissando il risultato sul 2-4.

TABELLINO:
DERBY COUNTY: Bywater, Connolly, Croft, Savage, Hulse, Teale, Barker, Moxey, Dickov (Davies 68), Stoor (Livermore 63), Hughes (Pearson 68).
SUBS NOT USED: Deeney, Buxton, Hendrie, Mills.
GOALS: Dickov (10), Savage (36)
BOOKINGS: Connolly (56)
QPR: Cerny, Ramage (Leigertwood 61), Stewart, Mahon, Routledge, Buzsaky, Gorkss, Faurlin, Simpson (Vine 75), Borrowdale, Taarabt (Agyemang 75).
SUBS NOT USED: Heaton, Hall, Alberti, Ainsworth.
GOALS: Taarabt (39), Mahon (47), Simpson (59), Buzsaky (90)
REFEREE: Mr M Haywood
ATTENDANCE: 30, 135 (733)

2 commenti:

Wally West ha detto...

Mììììììììì!!
Noncipossocredereeeeee!
(Però ci credo!) ^_^

Direi che quest'anno, fatti i dovuti scongiuri e scrivendo con una mano sola, le tre squadre che segui ti stanno dando delle belle soddisfazioni, no?
:)

Claudio ha detto...

Non ci posso credere neppure io! E, facendo i dovuti scongiuri, amplifico il tuo esempio: questo testo lo sto scrivendo con la punta del naso... :)