Parole sante...

Vivere è la cosa più rara al mondo.
La maggior parte della gente esiste, e nulla più. (Oscar Wilde)
- - - - - - - - - - - - - - - -

Copertina

Copertina

Aurelio Galleppini ~ ‘Tex Willer e i suoi pards’

mercoledì 6 ottobre 2010

R.I.P. lost LOVE

r.i.p. my lost love. rest in peace… riposa in pace frutto dell’illusione consumato dalla realtà. adagiato come malconcio pontone di sentimenti. aggrovigliato incrocio di desideri stipati sulla piattezza di monotone onde. riposa in pace, amore perduto e mai davvero posseduto. riposa consunto dai tentativi e dalle promesse. ti do l’addio in altra lingua per impedire alle piaghe di riconoscersi più profonde. avrei potuto nutrirle della linfa d’odio che prima o poi l’amore accende. avrei potuto versarvi sale di bugia che l’abitudine inaridisce. ma è già gioia ripoterti salutare qui. per poi lasciarti, di nuovo sospiro, domani e domani ancora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti:

Sara ha detto...

Bellissimo e commovente.

Rosa ha detto...

Ciao Claudio mi dispiace per quello che ti e' capitato,cque hai usato delle parole molto belle per descrivere un fatto triste, come tuo solito, melanconiche e romantiche, volevo farti gi auguri per venerdi, spero ti facciano piacere, ciao un abbraccio rosa

Claudio ha detto...

Grazie Sara, Grazie Rosa. Siete state gentilissime. Sono parole dedicate al senso dell'amore che si prova nell'adolescenza. A quella magia pura, ancora non intaccata dall'esperienza e dalle inevitabili delusioni, che lentamente ci abbandona. A volte ripensarci immalinconisce. Ma, credetemi entrambe, in realtà non sono mica proprio così "musone", eh? ;) Anzi, a dispetto di quanto possa talvolta apparire da questo tipo di scritti, sono una persona che adora divertirsi e sorridere insieme al mondo... :D Un abbraccio a entrambe.
PS: Rosa sei proprio un tesoro ad esserti ricordata del mio compleanno! :) Baci.

Rosa ha detto...

Ciao, devo essere sempre la prima a farli.)baci rosa

Paola ha detto...

Mi piace il tuo modo di vedere il mondo. Mi piace molto. Baci. Paola

Claudio ha detto...

Grazie Paola. Ti confesso che anche a me non dispiace affatto il mio punto di vista. Come già detto, provare a inquadrare lati meno 'luminosi' del vivere non implica cecità verso le cose più piacevoli e divertenti. E' vero, a volte fa soffrire, ma permette di conoscere meglio i limiti di se stessi e della nostra realtà per cercare di (soprav)vivere :) meglio possibile... Un abbraccio e tanti sorrisi.

Paola ha detto...

Sono in piena sintonia con te. :) Baci. Paola