Parole sante...

Vivere è la cosa più rara al mondo.
La maggior parte della gente esiste, e nulla più. (Oscar Wilde)
- - - - - - - - - - - - - - - -

Copertina

Copertina

Aurelio Galleppini ~ ‘Tex Willer e i suoi pards’

mercoledì 5 novembre 2008

Amen.

E’ bello stiracchiarsi la mattina e percepire che qualcosa è cambiato. Mettere ordine. Dentro se stessi, soprattutto. E’ una delle attività più sopportabili del trascorrere degli anni. Ideale passatempo per anime caotiche in balia dei marosi dell’esistenza. Utile gioco per recuperare ricordi sepolti dalla polverosa consuetudine. La stessa che, quasi d’improvviso, ti fa ritrovare il viso sfigurato da rughe che solcano pelle e specchi. Si diventa “grandi” davvero quando la voce che c’è in noi inizia a farsi grossa. Quando smettiamo di essere parti di altri. Inevitabile effetto dell’emulazione di chi ci ha educato e di chi ammiriamo. E’ bello scoprire che oltre la ribellione ci può essere di più. E’ bello scoprirlo ora, quando i tempi sono maturi e stille di consapevolezza mettono a nudo ogni cosa. Tranne l’anima, ovviamente.
AMEN.

Nessun commento: