Parole sante...

Vivere è la cosa più rara al mondo.
La maggior parte della gente esiste, e nulla più. (Oscar Wilde)
- - - - - - - - - - - - - - - -

Copertina

Copertina

Aurelio Galleppini ~ ‘Tex Willer e i suoi pards’

venerdì 20 marzo 2009

‘Battle for the Sun’, l'atteso ritorno dei Placebo!

Si intitola ‘Battle for the Sun’ il nuovo album dei Placebo in uscita l’8 giugno. In questi giorni chi vuole “assaggiarne” una fetta può farlo collegandosi a QUESTO LINK del sito ufficiale, registrarsi e scaricarsi gratuitamente l’omonimo brano, mentre il primo singolo sarà 'For What It's Worth'. E’ un regalo che Brian Molko e i suoi compagni di ventura fanno ai propri fans.

Il sesto lavoro della band è stato registrato in tre mesi a Toronto, nello studio del produttore Dave Bottrill (scelto soprattutto per quanto realizzato con i Tool), dove i Placebo hanno operato per tre mesi insieme a James Brown, già ingegnere del suono per ‘Meds’. Il disco è stato poi mixato a Londra dall’esperto Alan Moulder, noto per aver lavorato con Depeche Mode, Smashing Pumpkins, Nine Inch Nails e My Bloody Valentine.


In ‘Battle for the Sun’ le percussioni sono affidate al californiano Steve Forrest (ex-membro degli Evaline), sostituto di Steve Hewitt batterista dei Placebo dai 1996 al 1 ottobre 2007 ed estromesso dopo pesanti contrasti sorti nel corso del massacrante tour promozionale di ‘Meds’, pubblicato nel 2006. Inamovibile è invece il bassista e tastierista svedese Stefan Olsdal. Questo avvicendamento non è l’unica novità. Dopo la conclusione del rapporto con la Virgin, i Placebo hanno deciso di autofinanziarsi affidando a diverse etichette indipendenti - in Europa sarà la PIAS - la distribuzione di ‘Battle for the Sun’. Questo nuovo lavoro verrà realizzato in diversi formati: CD, edizione limitata CD+DVD, download, vinile e Deluxe Box Set a tiratura limitatissima le cui prime 500 copie ordinate attraverso il sito ufficiale saranno autografate dai membri del gruppo. Inoltre, un cofanetto per ogni continente avrà incluso un pass d’oro che permetterà al fortunatissimo di godere di privilegi assolutamente unici.

Il carismatico Brian Molko ha così definito ‘Battle for the Sun’: "Abbiamo fatto un disco che parla di scelte di vita, di scegliere di vivere, di uscire dall'oscurità e andare verso la luce. Questo non vuol dire necessariamente dimenticarsi del buio - anche perchè il buio esiste, c'è, è essenziale, è parte di quello che siamo - ma di scegliere di stare comunque dal lato della luce del sole". "Sono molto ottimista riguardo al futuro", conclude Brian. "Sono in un momento positivo per la mia mente, quello che vedo è eccitante."

Questa è la tracklist di 'Battle for the Sun":

01. Kitty Litter
02. Ashtray Heart
03. Battle For The Sun
04. For What It's Worth
05. Devil In The Details
06. Bright Lights
07. Speak In Tongues
08. The Never-Ending Why
09. Julien
10. Happy You're Gone
11. Breathe Underwater
12. Come Undone
13. Kings Of Medicine


1 commento:

WEB SHERIFF ha detto...

WEB SHERIFF
Protecting Your Rights on the Internet
Tel 44-(0)208-323 8013
Fax 44-(0)208 323 8080
websheriff@websheriff.com
www.websheriff.com

Hi ,

On behalf of PIAS, Astralwerks and Placebo, many thanks for plugging "Battle For The Sun " (album street date 8th June) ... .. thanks, also, on behalf of the labels and artist for not posting any pirate links to unreleased (studio) material and, if you / your readers want good quality, non-pirated, preview tracks, the title track is available for fans and bloggers to link to / post / host etc until the 13th April at www.placeboworld.co.uk ... .. for further details of the new album, on-line promotions, videos and 2009 shows, check-out the band’s site plus www.myspace.com/placebo and www.youtube.com/officialplacebo

Thanks again for your plug.

Regards,

WEB SHERIFF