Parole sante...

Vivere è la cosa più rara al mondo.
La maggior parte della gente esiste, e nulla più. (Oscar Wilde)
- - - - - - - - - - - - - - - -

Copertina

Copertina

Aurelio Galleppini ~ ‘Tex Willer e i suoi pards’

venerdì 16 gennaio 2009

Sbaaam!!!

Prigioni. Fisiche o mentali. Imposte dall'esterno o create dai nostri incubi. Sono molte. Sono ovunque. Sono demoralizzanti. Franz Kafka, Kurt Cobain, Primo Levi, Marilyn Monroe. Charles Baudelaire, George Best, Gustavo Rol, la vecchia della porta accanto. In fondo noi stessi. Ognuno con la propria vita. Con la propria maschera. Chiusi dentro trasparenti recinti sempre più affollati. Di memorie e rimpianti. Di oggetti e speranze. Gran parte inutilità dozzinale accatastata alla bene e meglio. Con la stessa casuale metodologia adottata dai dischi fissi per nutrire i propri clusters. Claustrofobia indotta. O seraficamente subita. C’è ancora luce. Fuori. [...]

Nessun commento: