Parole sante...

Vivere è la cosa più rara al mondo.
La maggior parte della gente esiste, e nulla più. (Oscar Wilde)
- - - - - - - - - - - - - - - -

Copertina

Copertina

Aurelio Galleppini ~ ‘Tex Willer e i suoi pards’

sabato 11 aprile 2009

Burnley-QPR 1-0: Rangers storditi, Carlisle lancia i Clarets ai playoff

Una rete di Carlisle ad inizio ripresa stende un QPR quasi mai in partita. Risultato che sta stretto al Burnley, ora più che mai padrone dell’ultimo posto utile per giocarsi la Premiership ai playoff.

D’accordo che le motivazioni sono essenziali, ma anche l’orgoglio vorrebbe la sua parte. Almeno questo era ciò che si aspettavano i tifosi dei Rangers andati nel Lancashire nonostante le recenti gazzarre conclusesi con la cacciata di Paulo Sousa.

Quella scatenatasi nei sedici metri di prato del Turf Moor davanti a Cerny è stata una grandinata in piena regola. Specialmente nei primi 55’: 10 conclusioni in porta, 12 a lato e una alle spalle del portiere. Monologo intervallato solo da un pugno di tentativi londinesi. Un paio dei quali al 14’ quando Vine impegna Jensen e poi Gorkss si divora il vantaggio da posizione favorevolissima. Stavolta come non mai i numeri sono impietosi nel fotografare una gara nella quale la squadra affidata ad Ainsworth è parsa sulle ginocchia. Il goal dei padroni di casa matura al 49’: corner dalla destra di Blake con Carlisle pronto a colpire di testa per siglare il meritatissimo vantaggio. Mentre il QPR è all’angolo il Burnley cerca di mettere in ghiaccio il risultato senza adeguata precisione. Poi i Rangers si fanno notare solo per un innocuo tiro di Leigertwood al 55’ e un’incornata di Vine al 73' spentasi sul fondo. Per il resto la sfida, anche sul piano della personalità, è vinta dai Clarets ben oltre l’1-0 finale.

TABELLINO:
Burnley: Jensen, Williams, Carlisle, Caldwell, Kalvenes, Elliott, Alexander, McCann, Eagles (McDonald 89), Blake (Gudjonsson 78), Rodriguez (Paterson 85).
Score: Carlisle 49
Subs not used: Penny, Duff.
Booked: Kalvenes (foul 32)
QPR: Cerny, Ramage, Gorkss, Connolly, Delaney, Routledge, Taarabt, Leigertwood, Ephraim (Lopez 72), Di Carmine (Cook 54), Vine (Alberti 84).
Subs not used: Mahon, Stewart.
Referee: M. Haywood.
Attendance: 15,058.

Nessun commento: