Parole sante...

Vivere è la cosa più rara al mondo.
La maggior parte della gente esiste, e nulla più. (Oscar Wilde)
- - - - - - - - - - - - - - - -

Copertina

Copertina

Aurelio Galleppini ~ ‘Tex Willer e i suoi pards’

mercoledì 3 giugno 2009

Welcome Jim! Magilton è il nuovo tecnico del QPR

Ora è ufficiale, Jim Magilton è da oggi il nuovo manager del Queens Park Rangers. Dopo l'ultima travagliata stagione la società di Briatore ha quindi deciso di affidarsi al quarantenne nord irlandese esonerato lo scorso 22 aprile dall dell'Ipswich Town per il mancato raggiungimento dei playoff. Il tecnico nativo di Belfast ha sottoscritto un contratto della durata di due anni battendo la concorrenza di allenatori del calibro di De Canio, Tapia, Warnock e Blackwell. Come consuetudine la notizia è stata diramata attraverso il sito ufficiale del club. Cliccando QUI è possibile leggere il comunicato stampa.

"Abbiamo valutato un numero incredibilmente grande di opzioni ma alla fine abbiamo scelto Jim" ha detto Briatore al sito ufficiale, "Noi del Board ci siamo incontrati con lui quattro volte nell'ultimo mese per discutere assieme i nostri obiettivi e le nostre ambizioni e devo ammettere di essere stato molto ben impressionato da lui, così come sono stati ottimamente impressionati dalla sua passione e dalla sua conoscenza del calcio Ecclestone, Mittal e Bhatia. Magilton ha fatto un ottimo lavoro all'Ipswich, con un gioco molto spettacolare e d'attacco. Ha grandi ambizioni e non vede l'ora di iniziare questo suo nuovo incarico. Siamo certi che il nostro rapporto sarà lungo e proficuo".

"Sono molto contento di questa nuova sfida con i QPR, sfida che non vedo l'ora di iniziare", ha confermato Magilton, "Il Board ha grandi ambizioni ma ha il pregio di rimanere con i piedi per terra e siamo tutti d'accordo sugli obiettivi da raggiungere lavorando con metodo e pazienza anno dopo anno. La squadra è già molto forte adesso e con un paio di nuovi inserimenti in estate saremo in grado di aumentare il nostro potenziale in maniera drastica, cosa che ci permetterà di migliorare molto l'11° posto in classifica con cui abbiamo concluso lo scorso anno".

Nessun commento: