Parole sante...

Vivere è la cosa più rara al mondo.
La maggior parte della gente esiste, e nulla più. (Oscar Wilde)
- - - - - - - - - - - - - - - -

Copertina

Copertina

Aurelio Galleppini ~ ‘Tex Willer e i suoi pards’

domenica 24 maggio 2009

Promossi & Bocciati di Sampdoria-Udinese 2-2: Cassano fa la differenza, Isla sfortunato

Ecco i migliori e i peggiori di Sampdoria-Udinese 2-2. L'ultima gara al Ferraris di Mazzarri in blucerchiato viene decisa da un rigore di D'Agostino all'11, un'autorete di Usla al 32' e sorpasso di Cassano dal dischetto a ridosso dell'intervallo. Nella ripresa una rete Felipe al quarto d'ora fissa il risultato in parità.

Cassano: Anche quando fatica a carburare poi riesce a indossare i panni del supereroe ottenendo risultati eccellenti. Assists, goal e mina vagante nella porzione di campo avversaria. Unico. Voto 7.5.

Palombo: Fresco di rinnovo di contratto sino al 2013, il capitano blucerchiato viene coccolato dai suoi fan con cori “ad personam”, lui li ripaga con una punizione che mette a dura prova l'incrocio alla sinistra del bravo Handanovic (Voto 6.5). Esemplare. Voto 7.


Pazzini: Nonostante la mole di palloni serviti dai suoi compagni riesce a colpire con una percentuale non all'altezza della sua fama. Voto 6.

Quagliarella: Volitivo e quasi sempre al centro dell'azione. E' il migliore del pacchetto offensivo ospite. Voto 7.

Sanchez: Se talvolta mettesse da parte l’egoismo sarebbe quasi perfetto. Gioca bene ma poi si fa prendere la mano dalla voglia di strafare. Voto 6.5.

Campagnaro: Giochicchiare la palla in mezzo alla propria area, invece che sbarazzarsene, è principio che si insegna anche ai bambini. Lui pecca di eccessiva sicurezza costringendo la sua squadra a giocare in salita. Poi cerca di farsi perdonare con una prestazione di carattere. Voto 6.

Isla: I clienti del pomeriggio non sono fra i più augurabili. Lui riesce a controllarli ma poi è suo malgrado poco reattivo nell'occasione che vale il pari dei padroni di casa. Voto 5.5.

Fiorillo: Esordio difficile per il 19enne gioiellino blucerchiato. Il portiere, già richiesto da Juventus e Inter, offre una prestazione ai bordi della sufficienza. Voto 5.5.

Ultras Tito Cucchiaroni: Subito dopo il calcio d'inizio lo storico gruppo ultrà doriano, sistemato nel secondo piano della sud, festeggia i 40 anni con una coreografia davvero suggestiva. Voto 8.

[Articolo per Goal.com del 24 maggio 2009]

Nessun commento: