Parole sante...

Vivere è la cosa più rara al mondo.
La maggior parte della gente esiste, e nulla più. (Oscar Wilde)
- - - - - - - - - - - - - - - -

Copertina

Copertina

Aurelio Galleppini ~ ‘Tex Willer e i suoi pards’

martedì 9 dicembre 2008

Sheffield Wednesday-QPR 1-0: la rincorsa dei Rangers ai play-off si ferma a Hillsborough

La voglia c’è, i punti no. Il QPR li lascia nel salotto buono dello Sheffield Wednesday dopo aver sprecato un rigore con Rowlands parato da Grant al 26’. A decidere il match è una rete di Clarke al 75’.

E dire che per i Rangers la visita in casa degli Owls comincia piuttosto bene. Helguson cerca di guadagnarsi la stima solleticando i riflessi di Grant un paio di volte nei primi 10’ e conquistandosi un penalty al 26’ dopo un contrasto con Wood. Dal dischetto Rowlands non è lucidissimo e si fa parare il tiro. Lo Sheffield Wednesday ringrazia il cielo per lo scampato pericolo e capisce che è arrivato il momento di fare la propria parte. E’ il 33’ quando l’inoperoso Cerny viene chiamato in causa da un tentativo di Wood su corner di O’Connor. La gara è viva e, proprio allo scadere della prima frazione, Clarke ci prova da una ventina di metri, il portiere è attento.


Il rientro dall’intervallo ripropone un QPR propositivo. Al 5’ della ripresa Agyemang manda a lato di destro e, poco dopo, sulla sua strada lo scalpitante Helguson trova ancora l’iperattivo Grant. La manovra è confortante ma lascia sempre l’amaro in bocca al momento di essere finalizzata. Un po’ per la bravura del portiere di casa, un po’ per l’assenza di cinismo dimostrata soprattutto dal neo-entrato Cook e da Agyemang. Le segnalazioni di offside si susseguono a ripetizione da entrambe le sponde, ma la sensazione che il risultato sia sul punto di mutare cresce con il passare dei minuti, così come aumenta la spinta dei padroni di casa. Al 74’ McAllister impegna Cerny. E’ il preludio al vantaggio di Clarke che, da posizione ravvicinata, monetizza un assist di Tudgay dopo che un tentativo di quest’ultimo trova l’opposizione di Cerny. A questo punto Sousa inserisce Di Carmine e Hall al posto di Mahon e Delaney. Il tempo è però tiranno e il Wednesday si dimostra bravo a gestirlo a proprio piacimento limitando tutti i rischi ad una conclusione di Gorkss nel primo minuto di recupero: Grant è ancora provvidenziale. Questo importante successo consente ai padroni di casa di agguantare in classifica i Rangers.

TABELLINO:

Sheff Wed: Grant, Simek (38 Watson), Beevers, Wood, Spurr, Tudgay, McAllister, O'Connor, Esajas (28 Small), Jeffers (72 Slusarski), Clarke.

Subs not used: O'Donnell, Smith.

Booking: Grant.

Goal: Clarke 75.

QPR: Cerny, Ramage, Stewart, Gorkss, Delaney (88 Hall), Agyemang, Mahon (79 Di Carmine), Leigertwood, Rowlands, Ephraim (55 Cook), Helguson.

Subs not used: Cole, Tommasi.

Referee: Nigel Miller.

Attendance: 14792.

Nessun commento: